It’s easy: come per tutte le abilità, anche per le lingue serve la pratica.

La pratica si fa parlandole, è ovvio.
Quindi chi è in grado di parlarle è molto prezioso per gli altri.

Se parli correntemente una lingua (principalmente l’inglese) ci sono molte persone che vorrebbero parlare insieme a te, conversare in gruppo, ad esempio capire le parole di una canzone, conoscere forme della lingua vera parlata tutti i giorni, imparare a dire spontaneamente quello che viene in mente senza ingarbugliare ogni frase pensandola prima in italiano.
Insomma prendere confidenza con le parole e le frasi, senza troppa grammatica e con molto orecchio.
Un modo leggero ma prezioso di fare volontariato.

 

Cercano volontari per questa attività:

Biblioteca di Bormio
Biblioteca di Caspoggio