Il bello dell’ordine
Anche una piccola biblioteca ha migliaia di libri, documenti, DVD…

A chi ha una mente più sistematica dà soddisfazione collocare ogni cosa al suo posto: è un piacere prezioso per tutti.
Così ciascun oggetto torna al suo posto ed sempre è reperibile.
Ci occupiamo di riordino, archiviazione, etichettatura e scansione di documenti cartacei

La sensazione di ordine aiutaanche il nostro modo di ragionare: possiamo fare ragionamenti più complessi e nuovi, anche il corpo si rilassa.
Le cose vanno naturalmente in disordine, si chiama “entropia”, per i fisici il tempo che passa consiste proprio in un passaggio inesorabile dall’ordine al caos, dal prevedibile all’imprevedibile.
Forse l’unico modo per rallentare le lancette dell’orologio è rimettere le cose a posto; è un gesto di cura, di attenzione per le cose importanti.
Specialmente in una biblioteca, dove la sapienza umana si organizza anche con etichette, numeri e scaffali.

 

Cercano volontari per questa attività:

Biblioteca di Valdidentro
Biblioteca di Valfurva
Biblioteca di Bormio
Biblioteca di Valdisotto
Biblioteca di Ponte in Valtellina
Biblioteca di Piateda
Biblioteca di Montagna in Valtellina
Biblioteca di Lanzada
Biblioteca di Caspoggio
Biblioteca di Chiesa in Valmalenco
Biblioteca Rajna di Sondrio
Biblioteca di Albosaggia
Biblioteca di Ardenno
Biblioteca di Talamona
Museo civico di Storia naturale di Morbegno
Biblioteca di Dubino
Biblioteca di Delebio
Biblioteca di Berbenno di Valtellina