Sono ancora aperte alla ricerca di volontari le attività contrassegnate da e con titolo colorato

Le attività proposte:

2 4 10 13 15

2 | Leggiamo ad alta voce a bambini e ragazzi

Recenti ricerche scientifiche dimostrano come il leggere ad alta voce, con una certa continuità, ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). Inoltre, si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive grazie all’approccio precoce legato alla relazione. I lettori volontari possono operare in vari contesti frequentati dai bambini e dai loro genitori: sale d’attesa degli ambulatori pediatrici, reparti di pediatria ospedalieri, biblioteche e altri luoghi delle città (spazi gioco, giardini, parchi, asili nido, scuole dell’infanzia, librerie, etc). I lettori volontari sostengono i bibliotecari e i pediatri nell’opera di sensibilizzazione delle famiglie sull’importanza della lettura ad alta voce, rendendosi disponibili a fare dono del proprio tempo e della propria voce ai bambini. Sono cruciali nella gestione degli aspetti organizzativi in relazione ai rapporti tra gli operatori in rete (tessono rapporti tra operatori culturali, educativi e sociosanitari). Acquisiscono competenze di base per informare e consigliare i genitori e per gestire le attività di lettura.

Leggendo si cresce

Letture ad alta voce rivolte a bambini in età prescolare.

Leggere la natura

Letture naturalistiche ad alta voce per bambini dai 5 ai 10 anni, in collaborazione con il Museo Civico di Storia naturale di Morbegno.

Visto che il nostro territorio è immerso nella natura, vorremmo diffonderne tra i bambini l’amore e la conoscenza. L’obiettivo è di creare forti legami emotivi con la natura, ma nello stesso tempo arrivare ad una comprensione profonda dei meccanismi che permettono e sostengono la vita sulla Terra. Far nascere la consapevolezza che noi, come esseri umani, non siamo esclusi da questi meccanismi e che quindi dobbiamo vivere in armonia con essi.

4 | Italiano per stranieri, corsi e conversazioni

Conver-siamo per conoscere e conoscersi

Incontri serali di lettura e conversazione con i richiedenti asilo ospitati sul territorio di Morbegno. Oltre a partecipare agli incontri, durante i quali svolgerà il ruolo di moderatore, il volontario si occuperà di selezionare alcuni testi molto semplici da proporre ai membri del gruppo con un’attenzione particolare alla spiegazione di vocaboli .

Il territorio di Morbegno offre da tempo ospitalità ai richiedenti asilo. Si è pensato a un progetto che li coinvolga, a partire dalla conoscenza della lingua italiana, che si pone come una tappa irrinunciabile per qualsiasi forma di integrazione.

10 | Gruppi di lettura

Gruppo di lettura

Incontri serali di lettura ad alta voce e discussione sui libri

Grazie a questo progetto, sono stati avviati per la prima volta presso la Biblioteca di Morbegno due “Gruppi di Lettura”. Lo scopo ultimo di tale progetto è quello di riuscire ad attirare sempre più persone verso il piacere della lettura.

13 | Laboratori creativi e didattici per bambini

Tessarte

Lezioni di tessitura per bambini dagli 8 ai 12 anni per una prima conoscenza di questa tecnica con utilizzo di legno, cartone e con la costruzione di un piccolo telaio.

Si vorrebbe puntare sull’importanza del lavoro manuale, sulle competenze che nel corso del tempo hanno perso valore a favore di altre, sulla pazienza che si impara tessendo. Si desidera creare un ambiente accogliente, simile a quello che sperimentavano le generazioni precedenti quando si ritrovavano insieme a chiacchierare e raccontarsi storie, mentre le donne cucivano e ricamavano. Si prenderà spunto e ispirazione dai libri d’arte per bambini.

Laboratorio della spontaneità attraverso la lettura

Letture ad alta voce rivolte a bambini della scuola primaria. Segue laboratorio teatrale.

Le storie portano i bambini in volo sviluppando la fantasia, contribuiscono alla conoscenza di nuove parole, scacciano i mostri più terribili e portano risposte a molti perché… e, soprattutto, fanno stare bene..
Dopo letture ad alta voce ci saranno attività proposte sottoforma di gioco e si realizzeranno improvvisazioni, narrazioni, teatro di figura e teatro d’attore.

15 | In casa di riposo, leggiamo ad alta voce

Attiva-mente leggendo

Letture ad alta voce agli anziani ospiti della Casa di Riposo

La costante crescita della popolazione anziana spinge ad individuare delle modalità e degli strumenti che possano costituire un’occupazione e una distrazione per queste persone. Un’attività di senso (non un semplice e noioso riempitivo), in grado di determinare vantaggi cognitivi ed emotivi del quadro di salute del soggetto stesso, può essere ritenuta proprio la lettura ad alta voce portata all’interno di una Struttura, identificata nel nostro caso nella Casa di Riposo Ambrosetti-Paravicini.

Dove siamo

Via Cortivacci, 3, Morbegno

Biblioteca di Morbegno

Via Cortivacci, 3, Morbegno, SO, Italia