Sono ancora aperte alla ricerca di volontari le attività contrassegnate da e con titolo colorato

Le attività proposte:

1 2 3 5 10 12 13 14 21 22

1. SOS compiti e doposcuola

Pomeriggi in biblioteca

Il martedì e il giovedì pomeriggio, dalle 16 alle 17:30, i volontari sono presenti in biblioteca e sono a disposizione dei bambini per leggere libri, raccontare storie e disegnare insieme, assistere durante lo svolgimento dei compiti. Le letture sono scelte sul momento dai bambini presenti; l’aiuto compiti è informale, non destinato a bambini con particolari difficoltà.

Tra le 16 e le 16 e 30 arrivano molti bambini che escono dalle scuole dell’infanzia e primaria: le volontarie leggono dei libri su richiesta ai bambini, forniscono loro semplice materiale di cancelleria per disegnare, li consigliano nella scelta di libri da portare a casa. Si è notato inoltre come durante il pomeriggio i bimbi, e talvolta i genitori, vivano come pesante il momento dei compiti, per cui si intende dare un supporto a chi lo richieda.

2 | Leggiamo ad alta voce a bambini e ragazzi

Nati per leggere

Il progetto locale Nati per Leggere si declina attraverso diverse azioni: incontri in biblioteca per famiglie con bambini da 0 a 3 anni, acquisto libri e letture all’asilo nido, momenti divulgativi di informazione sul programma NpL.  Durante gli incontri con le famiglie, viene dato largo spazio alla lettura dialogica e alla lettura a bassa voce e vengono create le condizioni affinché i genitori possano leggere ai propri bambini.

La biblioteca di Piateda aderisce al programma Nati per Leggere dal 2003: l’attuale gruppo di referenti e volontari è molto motivato e interessato e ha maturato un buon livello di competenza ed esperienza.

Giocalibro

Giocalibro consiste in attività di promozione della lettura e della biblioteca rivolte a bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni. Si leggono libri con diverse modalità (lettura frontale, a più voci, con il kamishibai) e si propongono laboratori creativi. Si organizzano anche feste e concorsi a tema.

Nel Comune di Piateda sono presenti numerose famiglie con bambini in età scolare. A parte pochi “affezionati” frequentatori della biblioteca, in genere i bambini la frequentano solo in occasione della collaborazione con le scuole e non con i loro genitori. Si intende offrire un servizio qualificato e costante alle famiglie con bambini, con proposte coinvolgenti e che possano favorire la fidelizzazione di questa fascia di popolazione.

3 | Organizziamo eventi, incontri o corsi

Corsi e laboratori

I volontari che possiedono conoscenze e competenze specifiche possono metterle a disposizione per organizzare brevi corsi su un argomento specifico (es. ricamo e cucito, lingue straniere, disegno e attività artistiche, giochi da tavolo, raccolta erbe spontanee…).

L’ambiente accogliente e versatile della biblioteca e mediateca e lo spirito di iniziativa di alcuni volontari hanno permesso lo svolgersi di alcuni corsi e laboratori: danze etniche (per bambini), disegno (per adulti), laboratori natalizi (per adulti), ecc… Si è quindi pensato di far confluire queste iniziative in un progetto ad hoc.

5 | Bibliotaxi

Prestito libri a domicilio

I volontari sono impegnati nella consegna a domicilio dei libri della biblioteca, raccolgono le eventuali richieste di prestito, consigliano letture. Il servizio è pensato sopratutto per venire incontro agli utenti anziani o a chi, per motivi vari, non ha la possibilità di recarsi personalmente in biblioteca.

Nel territorio del comune di Piateda vivono molte persone anziane, molte frequentano la locale Associazione Amici Anziani. Spesso queste persone non conoscono i servizi della biblioteca o fanno fatica a raggiungere la sede, a causa dell’accesso esclusivo tramite ascensore, che talvolta scoraggia anche altre fasce di utenza. Con il servizio a domicilio si vogliono proporre delle letture, magari presentando i libri in alcune occasioni o direttamente all’atto della consegna, per agevolare chi ha difficoltà a raggiungere personalmente la biblioteca.

10 | Gruppi di lettura

Gruppo di lettura

Incontri a cadenza mensile dedicati alla lettura di un libro e relativo commento in gruppo. Ad ogni incontro si decide quali e quante letture affrontare per il mese successivo. La partecipazione al gruppo non è vincolata alla lettura del libro, l’intenzione è quella di creare un momento di aggregazione e condivisione, discorrendo di libri e letture sorseggiando un caffè o una tisana in orario serale.

Già da un paio di anni alcuni volontari adulti si scambiano consigli di lettura e si ritrovano una volta al mese per commentare insieme le letture fatte. Da quest’anno si vuole dare pieno riconoscimento all’iniziativa inserendola tra le attività proposte per i volontari, ma per la quale si auspica una partecipazione sempre più ampia da parte degli utenti della biblioteca di Piateda e non solo.

13 | Laboratori creativi e didattici per bambini

Giocalibro

Giocalibro consiste in attività di promozione della lettura e della biblioteca rivolte a bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni. Si leggono libri con diverse modalità (lettura frontale, a più voci, con il kamishibai) e si propongono laboratori creativi. Si organizzano anche feste e concorsi a tema.

Nel Comune di Piateda sono presenti numerose famiglie con bambini in età scolare. A parte pochi “affezionati” frequentatori della biblioteca, in genere i bambini la frequentano solo in occasione della collaborazione con le scuole e non con i loro genitori. Si intende offrire un servizio qualificato e costante alle famiglie con bambini, con proposte coinvolgenti e che possano favorire la fidelizzazione di questa fascia di popolazione.

14 | Orti e giardini: corsi, esperienze e semenze.

Riqualifica la zona terrazzo

I volontari saranno coinvolti nella progettazione ed eventuale realizzazione di un angolo verde con il quale si vuole abbellire il terrazzo recentemente restaurato.

La biblioteca di Piateda dispone di un ampio terrazzo, recentemente ristrutturato. Dal confronto con i volontari e gli utenti più affezionati emerge che sarebbe molto utile e piacevole disporre di questo spazio panoramico all’aria aperta, specialmente durante la bella stagione, per svolgere le consuete attività di promozione della lettura o dove trattenersi per leggere o chiacchierare senza disturbo. In paese vi sono numerose persone di esperienza, spesso in pensione, che potrebbero essere coinvolte in piccoli lavoretti di manutenzione ed eventualmente per creare una zona “orto” o giardino.

21 | Visite guidate nel territorio

A spasso per Piateda

Serie di visite guidate o brevi escursioni alla scoperta di luoghi di particolare interesse culturale (chiese e monumenti, centrali idroelettriche, ecc…) nel territorio di Piateda e delle sue frazioni. Incontro sul posto con abitanti o persone che a vario titolo posso offrire un racconto o uno spaccato di vita, tramandando memorie leggende e tradizioni da far conoscere alla popolazione locale e a eventuali turisti.

L’idea è nata dal confronto con gli Assessori del comune, al fine di valorizzare il patrimonio culturale locale e di coinvolgere fasce di popolazione diversificate, in termini di età esperienza ed interesse. Ormai da diversi anni il comune pubblica il tradizionale calendario “L’nos calendari” che raccoglie immagini e testimonianze locali del passato e del presente. Con questa iniziativa si vuole dare ulteriore impulso al progetto di conoscenza e valorizzazione del territorio.

22 | Aiuto in biblioteca

Aiuto al bibliotecario

L’attività prevalente sarà quella di riordino dei libri sugli scaffali; a questa si aggiungeranno: l’eventuale aggiornamento dei barcode dei materiali librari e multimediali della biblioteca e nuova etichettatura dei dorsi dove necessario, la collaborazione col bibliotecario nel riordino dopo le attività coi bambini e al termine dei prestiti alle scuole, la collaborazione per la preparazione di piccoli eventi o attività con gli altri volontari.

La biblioteca di Piateda ha un orario di apertura molto ridotto durante il quale il bibliotecario deve svolgere tutte le attività di front office e dedicare una parte delle ore al back office. Le poche ore integrative sono invece riservate alle attività di prestito alle scuole. Risulta dunque fondamentale il supporto dato dai volontari che si occupano della ricollocazione del materiale librario e degli eventuali interventi di ri-barcodatura e rietichettatura, soprattutto nei momenti nei quali la gestione dei prestiti in entrata e in uscita aumenta considerevolmente, come in occasione della consegna delle borse del prestito intersistemico, all’uscita dei bambini dalle scuole o al termine delle attività della biblioteca riservate ai più piccoli. D’altro canto la biblioteca è molto frequentata  e può rappresentare un punto di incontro per le persone della comunità che desiderino trascorrere un po’ di tempo in un luogo interessante e pieno di stimoli, sentendosi allo stesso tempo utili anche in semplici mansioni di supporto che non comportino particolari responsabilità.

Dove siamo

Via Ragazzi del '99, 1, Piateda

Biblioteca di Piateda

Via Ragazzi del '99, 1, Piateda, SO, Italia