Una mostra, un concerto, un corso…

Ogni volta che un cittadino può fare un’esperienza appagante, è perchè qualcuno l’ha resa possibile organizzandola, dandosi da fare per promuoverla, darle un posto, un’organizzazione, permetterle di funzionare.

Il volontario che aiuta ad organizzare iniziative culturali ha un potere formidabile: quello di permettere che le cose accadano; esercitiamo questo potere anche quando spostiamo le sedie o distribuiamo un volantino: non ci importa che sia un potere paziente e minuto, ci piace che sia diffuso e democratico.

 

Cercano volontari per questa attività:

Biblioteca di Livigno
Biblioteca di Valfurva
Biblioteca di Bormio
Biblioteca di Ponte in Valtellina
Biblioteca di Albosaggia
Biblioteca di Talamona